top left image
top right image
bottom left image
bottom right image

Marcia di Santa Caterina - Barbisano TV

Quando sei ad un passo dalle colline del Collalto, e incontri alla partenza più di un personaggio eccellente di Spirito Trail, sai già che sei capitato in una di quelle gare genuine, alla scoperta del territorio.

Che vuol dire che ti tirano dietro più o meno tutto quello che le campagne dei dintorni possono offrire, saliscendi, asfalto, sterrato, sentieri, campi, e fango in quantità industriale, che forse non si potrà neanche dire.

Però è stato oltremodo divertente fluttuare su terreni instabili e godersi una mattinata che poteva anche essere molto più bagnata. La pioggia è stata sospesa, da poco prima dell'avvio sino ai momenti immediatamente precedenti all'arrivo, da chiunque ne aveva il potere.

Una manifestazione curata, di quelle che dopo la deviazione tra la sei, la dodici e la diciannove ti mettono il cartello "sei sul percorso x", e prima dei tratti pericolosi trovi "rallentare tratto scivoloso" o "rallentare sentiero stretto", che non è che poi uno rallenti, però ti senti benvoluto.
|